Sei qui: Home

Modulistica servizi scolastici

PDF Stampa Invia per E-mail Scritto da redazione Villa Basilica   
Martedì 19 Maggio 2015

Sono disponibili i moduli per l'adesione ai servizi scolastici di mensa e trasporto, le SS.VV. dovranno far pervenire le domande di ammissione entro il 10 giugno 2015 con una delle seguenti modalità:

-  Consegnata a mano presso l’ufficio protocollo del Comune
-  Via e-mail all'indirizzo: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot, abilitare Javascript per vederlo .
I moduli per la richiesta di ammissione ai servizi scolastici mensa e scuolabus sono reperibili
- Sul sito del comune  cliccando qui
- Presso le scuole di appartenenza
- Presso l’ufficio scuola del comune
Si consiglia di prendere visione e scaricare l'informativa completa .

 

 

Bando di contributo straordinario di solidarietà - Danni evento 5 marzo 2015

PDF Stampa Invia per E-mail Scritto da redazione Villa Basilica   
Sabato 16 Maggio 2015

 

PIZZORNE-2

In relazione all'evento meteorologico del 5 marzo 2015, la Regione Toscana con proprio decreto n. 41 del 5.3.2015 ha dichiarato lo stato di emergenza regionale. Successivamente, con la Legge regionale n. 31 del 20 marzo 2015, ha previsto l’elargizione di un contributo straordinario di solidarietà, a titolo di sostegno in favore dei soggetti privati, rivolto a fronteggiare le prime spese necessarie per il ripristino strutturale degli immobili destinati a prima abitazione, unitamente alle relative pertinenze.

Possono presentare domanda di contributo i nuclei familiari aventi un valore di indicatore della situazione economica equivalente (ISEE) massimo di Euro 36.000,00.
La Regione Toscana nei limiti della spesa massima prevista di Euro 3.000.000,00 ripartirà tale importo tra i comuni interessati in percentuale al numero delle segnalazioni loro pervenute. Il contributo può essere cumulato ad eventuali ulteriori contributi concessi con altri provvedimenti Regionali o Nazionali, con l’esclusione di indennizzi assicurativi corrisposti per il medesimo motivo.

Il limite massimo del contributo è fissato in Euro 5.000,00 per nucleo familiare.
Come presentare la domanda
Il referente del nucleo familiare la cui abitazione sita nel comune di Villa Basilica abbia subito danni a causa dall'evento in oggetto, immobile in cui risiede abitualmente e costantemente, ha facoltà di inoltrare domanda di contributo straordinario di solidarietà mediante la compilazione della “Scheda di autocertificazione e segnalazione danno evento 5 marzo 2015”.

 

La domanda dovrà essere presentata tassativamente entro il 25 maggio 2015 all’Ufficio Protocollo del Comune di Villa Basilica – Via Roma n. 1, oppure inviata a mezzo PEC all’indirizzo: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot, abilitare Javascript per vederlo .

Il Comune di Villa Basilica, in base al numero delle domande pervenute ed in relazione allo stanziamento attribuito dalla Regione Toscana, determinerà l’entità e le modalità delle rispettive singole assegnazioni. La richiesta di contributo straordinario deve essere inoltrata anche da parte di coloro che hanno già inviato una precedente segnalazione per il medesimo evento; tale obbligo vige anche per coloro che hanno compilato il modello “scheda B” di cui al precedente avviso.

 

Documenti scaricabili:

Avviso pubblico

Domanda

 

 

Elezioni Regionali 2015 - Orari apertura Ufficio Elettorale

PDF Stampa Invia per E-mail Scritto da redazione Villa Basilica   
Lunedì 27 Aprile 2015
Si comunica che, in occasione delle Elezioni Regionali che si terranno il 31 maggio 2015, l’Ufficio Elettorale rimarrà aperto per il rilascio delle certificazioni e l'espletamento dei servizi necessari ai relativi procedimenti elettorali, anche nei giorni di seguito specificati, rispettando il seguente orario:
Martedì 28 aprile dalle ore 8,00 alle ore 16,00
Mercoledì 29 aprile dalle ore 8,00 alle ore 16,00
Giovedì 30 aprile dalle ore 8,00 alle ore 16,00
Venerdì 1 maggio dalle ore 8,00 alle ore 20,00
Sabato 2 maggio dalle ore 8,00 alle ore 12,00
Venerdì 29 maggio dalle ore 9,00 alle ore 18,00
Sabato 30 maggio dalle ore 9,00 alle ore 18,00
Domenica 31 maggio dalle ore 9,00 alle ore 23,00
L'Ufficio Elettorale
 

Taglio vegetazione lungo le strade

PDF Stampa Invia per E-mail Scritto da redazione Villa Basilica   
Sabato 18 Ottobre 2014

AVVISO PUBBLICO

  • Tutti i proprietari di terreni confinanti con la sede stradale, (comunali,vicinali e provinciali) dovranno entro il termine di 45 giorni dall’emissione dell’ordinanza sindacale n. 85 del  04.10.2014, provvedere al taglio di tutte quelle piante esistenti lungo il bordo delle suddette strade, entro una fascia minima di metri 6 (sei) dal confine stradale e, di ogni alberatura oltre tale fascia che, per essiccamento, forte inclinazione, risulti pericolosa per la circolazione stradale;
  • La potatura di siepi e piante radicate sui propri fondi e che provocano  restringimenti, invasioni o limitazioni di visibilità sulla strada confinante e/o che nascondono o limitano la visibilità di segnali stradali o interferiscono in qualsiasi modo con la corretta fruibilità e funzionalità della strada.
  • Rimuovere  immediatamente alberi, ramaglie e terriccio promananti dai  terreni laterali e caduti dai propri fondi sulla sede stradale   per effetto di intemperie o per qualsiasi altra causa.

 

Scaduto il suddetto termine (45 giorni) inoltre si procederà, senza ulteriore avviso, all’applicazione delle sanzioni amministrative e pecuniarie previste dall’articolo 29  del Codice della Strada, nonché all’attribuzione, alla proprietà inadempiente, delle responsabilità civili e penali per qualsiasi incidente o danno derivante dalla mancata esecuzione della presente ordinanza, oltreché dal mancato rispetto degli obblighi imposti ai proprietari dei fondi confinanti le pubbliche vie previsti dalle disposizioni normative e regolamentari vigenti in materia.

Ove i proprietari o aventi titolo non provvedano, nei termini indicati, all’esecuzione di quanto ordinato, l’Amministrazione Comunale provvederà direttamente all’esecuzione delle opere necessarie, con recupero, nei confronti dei soggetti  stessi, delle spese sostenute e anticipate nella forma e con i privilegi fiscali ai sensi di legge e senza pregiudizio dell’eventuale azione penale.

 

 

Per consultare il testo dell'Ordinanza sindacale n. 85 del  04.10.2014    cliccare qui